Chiama per un preventivo gratuito

+39 0836 424454

Cerca soluzioni vacanze

Sassari Indietro

Notizie e curiosità Notizie e curiosità

La città di Sassari sorge su una collina a 225 metri sul livello del mare e l'attrattiva maggiore è il centro storico, un intreccio di vicoletti, stradine che collegano le arterie principale, sempre affollate: via Lamarmora, via Roma, corso Vittorio Emanuele e via Turrritana sono il cuore della città.

Sassari, importante centro agricolo e commerciale, ha solide tradizioni culturali soprattutto in campo musicale e ospita il Museo Archeologico ed Etnografico G.A. Sanna, comprendente anche una pinacoteca.

Il territorio

Nella provincia di Sassari si trova l’unico lago naturale della Sardegna, il lago di Baratz ma anche uno dei maggiori laghi artificiali, il lago Coghinas, che segna il confine con la provincia di Olbia. Inoltre, Sassari si estende su una delle maggiori pianure sarde, la Nurra.

Sassari comprende anche alcune delle località turistiche di fama nazionale come Castelsardo, Alghero, la Riviera di Corallo, Stintino e altre ancora. Le spiagge di queste splendide località si distinguono in rocciose e sabbiose. La parte più interna della provincia di Sassari si caratterizza per la presenza di un paesaggio collinare e monutuoso, il territorio del Logudoro, che vanta il terzo centro sardo più alto, Pattada, famoso per i coltelli artigianali, e centri importanti come Ozieri, Thiesi e Ittiri conosciuto per l’olio, il miele, il pane e i dolci.

L'economia della città di Sassari si basa principalmente sul settore terziario avanzato, e in particolar modo nei servizi al territorio. Nella provincia si praticano ancora produzioni agricole tradizionali come l’olio, ortofrutta, vini, tessile. Una notevole rilevanza, però, ha assunto anche il settore finanziario, essendo Sassari sede delle maggiori banche dell’isola, il Banco di Sardegna e la Banca di Sassari.

 

Foto: foto realizzata da ComùnicaTI (http://www.flickr.com/photos/comunicati/)

Strutture ricettive