Chiama per un preventivo gratuito

+39 0836 424454

Cerca soluzioni vacanze

Mazzin di Fassa Indietro

Informazioni generali Informazioni generali

Mazzin è il più piccolo comune della Val di Fassa e comprende anche le frazioni di Campestrin e Fontanazzo. Come ogni centro della Val di Fassa, Mazzin è punto di partenza privilegiato, soprattutto in estate, per molte escursioni e trekking sulle vicine Dolomiti. Numerosi sentieri dal paese, attraverso le piccole valli, conducono in quota. Si rimane stregati dall’incantevole lago d’Antermoia, il laghetto alpino deliziosamente appartato nella zona settentrionale del Catinaccio, un luogo mitico, dalle acque cristalline, fra pietraie isolate e abitato, secondo la leggenda, da una bellissima ninfa. D´inverno agli appassionati di sci alpino un capillare servizio skibus assicura un trasporto rapido verso i vicini impianti nel comprensorio DolomitiSuperski, il più grande dell’arco alpino. Gli appassionati dello sci di fondo possono da qui immettersi direttamente sul tracciato della Marcialonga di Fiemme e Fassa che porta fino a Canazei e ridiscendere verso Moena, oppure divertirsi sui facili tracciati che si snodano tra Fontanazzo e Campestrin, illuminati anche alla sera. Il centro è conosciuto anche per il ritrovamento di importanti tracce di insediamenti di origine retica, l’antico popolo vissuto in Val di Fassa nel V secolo a.C. Mazzin conserva, inoltre, intatto l´unico esempio di maniero rustico-signorile dell´intera valle, Casa Battel, dotata di una torre cuspidata e di affreschi e decorazioni di notevole valore artistico. Mazzin un tempo era è famoso anche come il paese dei pitores, cioè gli artigiani decoratori che emigravano stagionalmente in cerca di case da pitturare.

Strutture ricettive